archi Fiesole

L'Azienda

 

Cimiteri di Fiesole SpA nasce nel 2004, quale società di progetto per l'esecuzione del contratto di ampliamento, ristrutturazione e gestione del sistema cimiteriale del Comune di Fiesole, aggiudicato in regime di project financing dall'Associacione Temporanea di Imprese costituita dalla società capogruppo/mandataria SILVE SpA e dalle società mandanti GSC Srl e RO.MA Srl. Dopo circa dieci anni trascorsi dall'inizio della gestione la Cimiteri di Fiesole SpA ha realizzato la maggior parte delle opere previste dal contratto di concessione in essere col Comune di Fiesole, tra le quali l'adeguamento, abbattimento delle barriere architettoniche e costruzione di 112 loculi e 15 ossari nel Cimitero del capoluogo nel 2006, intervento implementato nel 2009 con la realizzazione di 111 ossari. Successivamente, nell'arco del 2008, sono stati realizzati ossari e sepolcreti di famiglia nel Cimitero di Montereggi, ossari a Saletta e Terenzano e terminato l'ampliamento del Cimitero di Quintole, con la realizzazione di 215 loculi, 405 ossari, servizi igienici, parcheggio e la nuova cappella. Nel 2009 sono stati costruiti 120 ossari nel Cimitero di San Domenico e due anni dopo è stato realizzato l'ampliamento del Cimitero di S. Andrea a Sveglia, che ha permesso la costruzione di 230 loculi, 240 ossari, 9 sepolcreti e una cappella di famiglia. L'ultimo intervento è stato l'ampliamento del Cimitero di Torri, inaugurato nel 2013, che ha consentito l'edificazione di 180 loculi, 180 ossari e due cappelle di famiglia. Nel 2014 è stata realizzata all'interno del Cimitero del capoluogo la costruzione di 78 loculi, 392 ossari e una cappella di famiglia.